Get Adobe Flash player

Tutela Legale

Nel 2007 l’ACI ha introdotto un servizio in più per i propri soci: la tutela legale in caso di incidente stradale. Comprende la copertura spese per difesa penale e recupero danni subiti da cose o persone. In più, l’assistenza specialistica nei ricorsi per violazioni del Codice della Strada. Significa un avvocato sempre a disposizione per la gestione del sinistro e, se vi trovate all’estero, anche l’aiuto di un interprete. Cosa bisogna fare per ottenerla? Semplicemente associarsi all’ACI: èegrave; infatti un valore aggiunto alla tessera, sempre apprezzato dai soci.
Per questo motivo, ACI ha deciso di potenziare il servizio a partire dal 2008, offrendo tramite la Societàagrave; ALA Assicurazioni una tutela legale più ricca e articolata. Ecco che cosa offre:

      1. Difesa penale per delitti colposi e contravvenzioni connessi a incidenti stradali
      2. Possibilitàagrave; di opporsi contro il provvedimento di ritiro, sospensione o revoca della patente in seguito a incidente stradale o per violazione del Codice della Strada
      3. Possibilitàagrave; di avanzare istanza di dissequestro del veicolo
      4. Possibilitàagrave; di opporsi avverso le altre sanzioni amministrative irrogate in seguito a incidente stradale e di proporre opposizione o ricorso avverso le violazioni del Codice comportanti una decurtazione superiore a 5 punti (la garanzia opera qualora il socio non abbia più di 12 punti residui sulla patente)
      5. Servizio di consulenza telefonica relativo alle prestazioni incluse nella tutela legale, a disposizione dei Soci in orari d’ufficio (tramite numero verde 800.508.008)
      6. Possibilitàagrave; di agire per il recupero dei danni subiti da persone/cose a seguito di incidenti stradali provocati da fatto illecito di terzi

      Inoltre, il servizio mette a disposizione del socio la somma di € 11.000,00 per evento (senza limite per anno) al fine di sostenere gli onorari di un legale liberamente scelto, nonchèegrave; le spese giudiziarie e processuali, gli onorari dei periti di parte e di quelli nominati dal giudice, le spese di transazione e di soccombenza. Infine, contrariamente a quanto accadeva nel 2007, presupposto per l’assistenza legale, non èegrave; più un incidente stradale con morti o feriti, ma èegrave; sufficiente anche un evento lieve e senza conseguenze fisiche per avvalersi del servizio. La tutela legale 2008 (offerta alle condizioni previste dai regolamenti associativi 2008) èegrave; riservata ai soci che acquistano o rinnovano la tessera nel corso dell’anno: per coloro che si sono associati nel 2007, fino alla naturale scadenza della tessera resta in vigore la tutela legale alle condizioni previste nei rispettivi regolamenti 2007.